Skimmer per piscine: scopriamo la sua utilità

Lo strumento ideale per la filtrazione delle piscine fuori terra o interrate


Uno degli aspetti fondamentali delle piscine è la cura e la pulizia dell’acqua presente al loro interno. La filtrazione dell’acqua è un dettaglio fondamentale per la cura della tua piscina che ti consente di avere sempre una piscina pulita e sana.

Uno degli elementi da considerare nella filtrazione della piscina è il sistema di ricircolo che consente di recuperare l’acqua della vasca, inviarla al filtro, ripulirla e quindi immetterla nuovamente in circolo. Per il ricircolo dell’acqua i sistemi sono due: le piscine con sistema a skimmer e le piscine con sistema a sfioro.

In questo articolo ci occuperemo di descrivere la funzione e le caratteristiche dei sistemi con skimmer. Gli skimmer sono delle aperture poste lungo il bordo della piscina che raccolgono l’acqua in superficie e la trasmettono al filtro tramite l’impianto di raccolta.

L’acqua raccolta viene depurata da particelle, batteri, insetti e foglie che, senza l’aiuto dello skimmer rimarrebbero a galla, e una volta pulita ritorna in circolo nella piscina tramite i bocchettoni di mandata.

Poiché l’aspirazione avviene solo attraverso gli skimmer, risulta importante che siano posizionati in modo corretto e in un numero adeguato per evitare zone di ristagno ed inoltre per evitare che si incorra nel rischio che foglie e altri oggetti che solitamente galleggiano in superficie non riescano ad essere eliminati.

Il sistema di filtrazione skimmer è adatto sia alle piscine fuori terra che alle piscine interrate, e proprio per questo è un sistema di filtrazione molto diffuso in quanto semplice, affidabile e soprattutto economico rispetto al sistema di filtrazione a sfioro.

Lo skimmer è inoltre compatibile con i migliori filtri a sabbia o filtri a cartuccia.

 

I modelli di skimmer in vendita sono di due tipi:

- lo skimmer da installare a parete

- lo skimmer a gancio.

Lo skimmer a parete, per piscine interrate o rigide, va installato, posizionandolo in modo adeguato, sulle pareti della piscina e collegato al tubo del filtro. Lo skimmer a gancio, ha una forma a cestello, facilmente installabile sulla parete della piscina frame o rigida tramite un apposito gancio regolabile e collegabile al tubo del filtro.

Questa tipologia di skimmer, non comportando particolari lavorazioni sulla struttura della piscina è più economico rispetto al precedente anche se meno accattivante dal punto estetico.

Skimmer per piscine fuori terra: quale scegliere

Lo skimmer per piscina fuori terra è il sistema più diffuso e ideale per il processo di pulizia della superficie dell'acqua perché oltre ad essere più economico è davvero semplice nella sua installazione.

Vediamo dunque quali modelli di skimmer per piscine fuori terra esistono in commercio.

I sistemi skimmer per piscine fuori terra morbide

Sulle piscine fuori terra morbide il 99% delle aziende, come Intex e Bestway, propone uno skimmer a gancio (o di superficie ), il quale viene agganciato sulla parete della vasca: in questo caso l’acqua, cadendo all’interno dell’imbuto, viene assorbita attraverso il filtro a sabbia. Tutte le impurità presenti all’interno della piscina passano attraverso l’imbuto per poi rimanere intrappolate nella sabbia del sistema di filtrazione e vi è così una pulizia dello specchio d’acqua da foglie, detriti, moscerini.

Per quanto riguarda le piscine fuori terra morbide la San Marco si differenzia dalle altre aziende proponendo un modello di skimmer a parete, un sistema solitamente impiegato per le piscine rigide o interrate. Da dove nasce questa necessità? Nel caso dello skimmer a parete posizionato sul lato lungo della piscina, una buona parte dello specchio d’acqua può rimanere sporco. La San Marco ha invece deciso di proporre un modello innovativo di skimmer a parete che si posiziona su uno degli angoli della piscina, in particolare sul lato opposto rispetto alla valvola di immissione. Quest’ultimo crea un flusso, ovvero una spinta naturale dell’acqua e delle sue impurità direttamente in direzione dello skimmer che grazie al collegamento con il filtro a sabbia, consente una pulizia più completa dello specchio d’acqua.

Abbiamo dunque traslato l’esperienza che si ha nelle piscine rigide o interrate, adattandola alla piscina morbida… provare per credere!

I sistemi skimmer per piscine fuori terra rigide GRE

Nel caso delle piscine fuori terra rigide Gre vengono utilizzati spesso i modelli di skimmer motorizzati. Questa tipologia di prodotto risulta particolarmente innovativo in quanto dotato di una cartuccia (identica ai filtri a cartuccia utilizzata solitamente nelle piscine morbide di piccole misure) che permette di aspirare l’acqua dalla bocca superiore, filtrarla e re-immeterla in piscina dal foro circolare inferiore. Qual è il vantaggio di questo skimmer? Il vantaggio è nello stivaggio del prodotto in quanto si ha tutto il gruppo skimmer direttamente agganciato alla piscina e non si ha necessità di coprirlo con dei materiali poiché può essere lasciato a tutte le condizioni climatiche (pioggia, vento, ecc...). Tuttavia bisogna evidenziare che si tratta di un sistema di media potenza che permette di pulire fino a 3,8 m3/h.

Ricordiamo che il sistema non è adattabile ad altri modelli di piscina, se non Gre.

Prendersi cura della pulizia della piscina è un aspetto da non sottovalutare, avere una piscina sempre bella, sana e igienizzata nel modo corretto è importante per la salute di se stessi e dei bagnanti ospiti della tua piscina. 

Per rendere bella e pulita la tua piscina non potete prescindere da un elemento primario come lo skimmer, il quale riesce a garantire risultati davvero soddisfacenti per godere al massimo del relax nel periodo estivo!

Non esitare a contattarci per qualsiasi dubbio sull’installazione dello skimmer, sulle diverse tipologie e sulla possibilità di implementarlo nella tua piscina, lo staff San Marco è a tua completa disposizione.

Scritto da Gruppo San Marco

0 Commenti

Scrivi Commento

Nome:
 
Commento:
Nota: HTML non è tradotto!
Captcha
  • Visa Electron
  • Visa
  • Paypal
  • Mastercard
  • Maestro
  • Cirrus
  • Postepay
  • Bancomat
  • Sella Personal Credit