Skimmer per piscina: a cosa serve esattamente?

Avere una piscina nel proprio giardino è assolutamente un privilegio, soprattutto nelle regioni in cui le temperature rimangono miti tutto l'anno. Non importa che tipo di piscina hai, l’importante è avere uno skimmer che funzioni correttamente. Senza di esso, potresti ritrovarti con una piscina meno bella perché sporca, e una pompa oberata di lavoro.

Skimmer: attrezzatura per la filtrazione che non dovrebbe assolutamente mancare

Lo skimmer fa parte dell'attrezzatura di filtrazione. Grazie a esso, lo sporco di maggior volume che cade in acqua, non finisce sul fondo della piscina. Quando il vento trasporta nell'acqua insetti o altri detriti, lo skimmer per piscina raccoglie tutto questo sporco, attirandolo verso di sé. In questo modo, questi elementi vengono intrappolati in una zona dello skimmer che poi potrai raccogliere e buttare via.

 

Tuttavia, è molto importante sapere che lo skimmer lavora in collaborazione con i filtri: in genere filtri a cartuccia o filtri a sabbia, che hanno il compito di raccogliere le più piccole particelle di sporco che lo skimmer non riesce a catturare. Inoltre, per ottimizzare questa pulizia e godere di un'acqua cristallina al 100%, bisogna anche procurarsi del detergente, perché nonostante il lavoro certosino dello skimmer e del filtro, ci potrebbero essere delle particelle rimaste intrappolate sul fondo. Scopri le diverse tipologie di robot pulitori per piscine e completa la pulizia della tua piscina.

Come funziona uno skimmer?

Quando la pompa della piscina è attiva, lo skimmer entra in funziona estraendo acqua e detriti galleggianti dalla superficie della piscina attraverso un lembo girevole. Dopo che i detriti hanno attraversato lo sbarramento, vengono raccolti dal cestello dello skimmer. Tutto ciò continua fino allo spegnimento della pompa della piscina. 

Quando la pompa della piscina viene spenta, l'aletta girevole torna nella sua posizione originale, dove aiuta a prevenire il rientro dei detriti nella piscina. A questo punto, il cestello dello skimmer contiene i detriti, che andranno regolarmente eliminati per garantire un flusso d'acqua libero e la massima capacità di filtraggio.

 

Tutto quello che dovresti sapere sullo skimmer per piscina

Non è necessario che lo skimmer funzioni costantemente, basta accendere la pompa quando si vede dello sporco sulla superficie della piscina. Una volta pulita nuovamente l'acqua, puoi spegnerla e fare un bagno. Tuttavia, lo skimmer può funzionare perfettamente anche mentre nuoti in piscina. Per quanto riguarda i suoi componenti, possono essere cambiati se subiscono dei danni.

È importante svuotare regolarmente il cestello per evitare che si deteriori o prima che lo sporco impedisca il passaggio dell’acqua pulita. Lo skimmer è solo una piccola parte del processo. Il sistema di filtraggio è estremamente importante per la manutenzione della piscina perché mantiene la piscina pulita e sicura!

Scritto da Gruppo San Marco

Prodotti collegati a questo articolo