Open Days Piscine 2015: la parola a Marco Giuri

A tu per tu con il co-founder di Gruppo San Marco nonchè uno degli organizzatori dell’evento


 

Manca davvero poco, pochissimo, al 31 Maggio 2015, primo giorno della seconda edizione degli Open Days Piscine di San Marco, che si terranno presso la sede di Soleto dell’azienda. Tre giorni intensi di formazione sul mondo delle piscine, ma anche di divertimento e degustazione di buon cibo.

Abbiamo chiesto, perciò, a Marco Giuri, organizzatore dell’evento e co-founder di Gruppo San Marco, di parlarcene un po’ e, magari, di svelarci qualche altra anticipazione.

 

Ciao Marco, cominciamo subito. Come nasce l'idea degli Open Days Piscine?

Nasce da una considerazione semplice. Solitamente l’acquisto di una piscina, per la maggior parte delle volte, corrisponde all’esigenza di far divertire i più piccoli nei periodi più caldi. Per questo motivo abbiamo cercato di abbinare l’animazione e la presenza di gonfiabili per bambini con la possibilità per i più grandi di conoscere meglio i prodotti relativi al mondo piscina e a ciò che riguarda la sua corretta manutenzione. E, perché no, combinando tutto questo con del buon vino e i prodotti della nostra terra.

 

Perchè partecipare ai workshop di Gruppo San Marco? A chi li consiglieresti?

La maggior parte delle piscine vendute da San Marco nascono come piscine fai-da-te, ma nascondono comunque delle insidie sia nel montaggio e, soprattutto, nel mantenimento e nel trattamento corretto dell’acqua utilizzando prodotti chimici (pH, cloro, bromo, flocculante e via dicendo).

Per cui consigliamo la partecipazione agli Open Days Piscine 2015 sia a tutti coloro che hanno in mente di acquistare una piscina e occuparsene, letteralmente, con le proprie mani; e sia a chi ha una piscina da molto tempo e vuole essere continuamente aggiornato sugli ultimi prodotti da utilizzare in termini di trattamento dell’acqua (tema importantissimo quanto delicato, ci tengo a ripeterlo).

 

Quanto è importante eseguire una corretta manutenzione della propria piscina?

Importantissimo, per non dire vitale! Si perché sbagliare dosaggi dei chimici può causare dei disturbi non da poco alle persone e, soprattutto, ai bambini. Insomma prendersi cura di una piscina significa esattamente prendersi cura dei propri cari. È la stessa cosa secondo me.

 

È così importante la formazione e l’affidarsi a un esperto per prendersi cura della propria piscina?

Una buona, e oserei dire consapevole, cura della propria piscina consente di ridurre al minimo i costi per la manutenzione: più sei consapevole di ciò che fai, meno danni provocherai alla stessa struttura o a parti di essa; dunque, meno spenderai per prendertene cura. Direi proprio che anche quest’aspetto non lo si può tralasciare né lasciare al caso, improvvisandosi esperti.

 

Puoi darci qualche altra anticipazione sui giorni dell'Open Days Piscine?

Anticipazioni? Vi ho detto praticamente tutto: ci sarà tanta e seria formazione sull’argomento, accompagnata da buon cibo e ottimo vino. I più piccoli passeranno una giornata indimenticabile e ci saranno sconti sui prodotti Gre per tutti i partecipanti all’evento.

Che altro aggiungere?

Scritto da Gruppo San Marco

1 Commenti

mimmo On 29.05.2015
Ci vediamo domenica a presto! Rispondi a questo commento
Vis. da 1 a 1 di 1 (1 Pagine)

Scrivi Commento

Nome:
 
Commento:
Nota: HTML non è tradotto!
Captcha
  • Visa Electron
  • Visa
  • Paypal
  • Mastercard
  • Maestro
  • Cirrus
  • Postepay
  • Bancomat
  • Sella Personal Credit