Come usare il decespugliatore: i consigli di Gruppo San Marco

Come usare correttamente il decespugliatore?

Il decespugliatore è un attrezzo fondamentale per chiunque abbia un orto e necessiti di tagliar l’erba intorno alla zona coltivata.

Come per tutti gli attrezzi a motore, senza le dovute precauzioni e le istruzioni per l’uso ci si può far male. E’ necessario dunque conoscere esattamente come usare il decespugliatore.

Innanzitutto, la prima cosa da sapere è che questo macchinario serve a tagliare l’erba intorno al perimetro dell’orto, in particolare le parti vicino alle recinzioni, piccoli prati, aree lasciate a riposo e scarpate un po’ ripide. Il suo uso si estende all'eliminazione di sterpaglie, dell'erba o di piccoli tronchi. Funziona principalmente a motore e, tramite il suo utilizzo, si pulisce anche il sottobosco.

Di seguito una guida che vi illustra come usare correttamente il decespugliatore.

Trucchi del mestiere: come accendere un decespugliatore e cosa tagliare

Il motore del decespugliatore può essere elettrico oppure a combustione interna, la gran parte dei decespugliatori monta motori del secondo tipo.

Più comuni, e più adatti a lavori intensi, sono i decespugliatori con motore a combustione interna, ovvero a scoppio. Nel nostro catalogo infatti abbiamo la selezione dei migliori decespugliatori in circolazione.

 

Questa tipologia di motori possiede una grandezza variabile fra i 15 e i 60 centimetri cubici in dipendenza dei lavori cui sono destinati. Parte integrante della struttura del motore sono il serbatoio che deve contenere la miscela di benzina e olio (generalmente al 3%; nel caso di motori a 4 tempi l’alimentazione è fornita dalla sola benzina), il filtro dell’aria, la candela di accensione, il pulsante per la partenza e lo spegnimento, le leve dell’aria, per facilitare l’avvio a freddo e della leva gas per accelerare.

Prima di procedere all’accensione del decespugliatore dobbiamo verificare che non vi siano persone nei paraggi, vicino alle lame e che non vi siano residui di miscela o di benzina sul corpo del motore. Evitiamo poi di accendere il decespugliatore in luoghi chiusi, non si farebbe altro che respirare i fumi di scarico, non propriamente salutari.

Ora analizziamo in maniera dettagliata come usare un decespugliatore e a cosa serve di preciso:

  • Per rifinire i bordi di un giardino curato o decespugliare interamente piccole aiuole
  • Per tagliare l’erba quando è fitta oppure è molto alta in prati o pascoli
  • Dove non arrivano motofalciatrici e tagliaerba si interviene con il decespugliatore: accanto ai muri, vicino alle recinzioni, intorno alle piante
  • Nelle zone scoscese il decespugliatore è perfetto perché si tratta di un attrezzo maneggevole

Notizie utili: come usare un decespugliatore ed evitare qualsiasi rischio

Essendo uno strumento da giardino con caratteristiche specifiche, saperlo usare è fondamentale, per ogni eventuale rischio.

Scopriamo subito come usare il decespugliatore.

Innanzitutto bisogna prendere tutte le precauzioni del caso. Quindi diventa fondamentale indossare gli oggetti all'interno della scatola del nostro decespugliatore: cappello con visiera, cuffie per le orecchie e guanti da lavoro. Uno dei migliori modelli è infatti il decespugliatore multifunzione 4 in 1 San Marco, dotato di kit di sicurezza, in grado di includere all’interno di un unico dispositivo un decespugliatore, un tagliasiepi, un tosasiepi e un potatore.

Una volta che abbiamo indossato tutto l’occorrente, procederemo con il montaggio della testina a filo o della lama metallica da collegare nella parte anteriore del nostro decespugliatore. Una volta completato il montaggio del decespugliatore in tutte le sue parti ed inserita la giusta dose di carburante si è pronti per la fase di avvio. Si posiziona la leva di accensione su ON, con le dita, gonfiamo fermamente ma in modo lento la pompetta del carburante per 5-6 volte, apriamo la leva dell'aria e procediamo con presa ferma all'avviamento a strappo del filo di accensione. Una volta avviato si chiude la leva dell'aria e si indossa la cintura a spalla.

Per evitare danni gravi e sapere come usare correttamente il decespugliatore, è necessario avere le seguenti accortezze:

  • Non fumate: state usando un attrezzo a motore con un serbatoio pieno di carburante
  • Non tagliate oggetti metallici o rigidi e piantine troppo grandi e legnose
  • Evitate i sassi, perché possono schizzare
  • Non sfiorate fili o reti con la testina rotante in funzione, altrimenti si avvolgeranno intorno a voi
  • Non tentate di cambiare il filo o smontare parti della macchina con il motore acceso

Teniamo sempre la testina ad almeno dieci centimetri da terra, facendo dei movimenti di rotazione. Teniamo lontano lo strumento da persone o animali ed evitiamo di portare il motore al regime massimo.

Che dire...è arrivato il momento di iniziare!

Scritto da Gruppo San Marco
  • Visa Electron
  • Visa
  • Paypal
  • Mastercard
  • Maestro
  • Cirrus
  • Postepay
  • Bancomat
  • Sella Personal Credit